In immagini madre che abbandona neonato

Sono fissati nelle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza del supermercato di Terni vicino al quale è stato trovato il cadavere del neonato i momenti nei quali la madre che lo aveva partorito da poco lo ha abbandonato, ancora vivo come emerso dall'autopsia. Fotogrammi acquisiti dalla polizia che ha poi arrestato la ventisettenne e ora contenuti nell'ordinanza di custodia cautelare in carcere a suo carico per omicidio volontario aggravato. Secondo il provvedimento del gip la causa della morte del neonato per asfissia va ricercata proprio nel fatto che il piccolo sia stato messo nella busta di plastica lasciata nell'aiuola che delimita il parcheggio del supermercato. Nell'ordinanza il giudice ha evidenziato poi che la giovane poteva contare su "un contesto familiare allargato", in grado di aiutarla anche economicamente mentre quando è stata sentita dagli inquirenti la ventisettenne ha invece sostenuto di avere abbandonato il figlio perché non in grado di mantenerlo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Messaggero
  2. AbruzzoWeb
  3. Il Messaggero
  4. AbruzzoLive
  5. Abitare a Roma

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Colle di Tora

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...